Tragedia in montagna, tre alpinisti muoiono in Val Gardena

SOS1306880Bolzano, 2 settembre 2013 – Ennesima tragedia in montagna. Tre alpinisti hanno perso la vita in val Gardena. I tre uomini stavano affrontando la via Pichl sulla parete nord del Sasso Lungo, quando sono improvvisamente precipitati per circa 300 metri, forse a causa di un’improvvisa caduta di sassi. La zona interessata è quella tra monte Pana e il rifugio Comici.

Non si conosce ancora la nazionalità delle vittime. In un primo momento si pensava che fossero due gli scalatori morti precipitando dalla parete nord per 300 metri, la cordata era invece formata da tre rocciatori. L’allarme è stato lanciato da un testimone oculare.

Molto difficile l’intervento di recupero delle salme da parte dell’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e il soccorso alpino.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche