Condividi

Schianto sugli scogli con il pedalò: cinque giovani hanno rischiato la vita. Salvati da due poliziotti e un sottocapo della Guardia costiera.

E’ accaduto ieri pomeriggio a Licata, nella zona Mollarella. Per fortuna dei ragazzi, in zona si trovavano agenti esperti

Si tratta di una coppia di poliziotti attualmente in servizio a Modena e un militare in servizio alla Guardia Costiera che, unendo le forze, sono riusciti a dare una grossa mano nel salvataggio di un pedalò alla deriva: la pedaliera è poi risultata completamente in avaria.

I poliziotti sono Angela Di Salvo e Riccardo Pati, il militare della Guardia Costiera, un sottocapo, risponde al nome di Domenico Costa. Sono stati loro a salvare i giovani che a causa della forte corrente sono finiti sugli scogli.

 

“Ad accorgersi del concreto pericolo sono stati i tre, appartenenti alle forze dell’ordine, che, a bordo di un gommone, hanno lanciato loro una cima e hanno rimorchiatio il pedalò con i ragazzini, quasi fino alla riva” ha spiegato il sito AgrigentoNotizie.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma, quartiere Montesacro: ritrovati sull'asfalto centinaia di denti umani
Prossimo articoloIl ministro Salvini firma la direttiva per tagliare 49 scorte: "centinaia di agenti destinati ad altri servizi"