Condividi

Tragedia a Milano: muore suicida agente di penitenziario salentino

Assistente capo 45enne di Calimera, lavorava presso il Nucleo traduzioni del carcere di Opera, a Milano. Lo comunica il Sappe

MILANO – Due tragedie in poche ore che colpiscono agenti di polizia penitenziaria e le loro famiglie. In uno dei casi, a togliersi la vita è stato un agente originario di Calimera, sebbene lavorasse da tempo a Milano. A diffondere la notizia è, nel pomeriggio, il Sappe (Sindacato autonomo polizia penitenziaria), che trova la situazione allarmante, pur nella consapevolezza che è ancora prematuro cercare di individuare le cause precise per entrambi gli episodi.

Il primo caso è un drammatico omicidio-suicidio avvenuto in un’abitazione di Montalto Uffugo, in provincia di Cosenza, dove appartenente al corpo di polizia penitenziaria ha ucciso la moglie, per poi togliersi la vita. Ma, nel giro di poche ore, ecco un secondo caso che vede coinvolto un agente.

“Un altro poliziotto penitenziario si è suicidato oggi. Si tratta di un assistente capo di 45 anni in servizio alla casa circondariale di Opera e impiegato al Nucleo traduzioni e piantonamenti di Milano”. A dare la triste notizia, Donato Capece, segretario generale del Sappe. “Si è tolto la vita poco fa a Milano con l’arma di ordinanza. L’uomo, originario di Calimera, più di vent’anni di servizio nella polizia penitenziaria, divorziato, persona seria e apparentemente tranquilla – prosegue Capece *, è stato trovato nel primo pomeriggio di oggi nel garage di casa”.

LE STRESS CAUSA DI TANTE TRAGEDIE? – “Due casi di suicidio, uno pure aggravato da un omicidio, sono sconvolgenti”, aggiunge il leader del sindacato. “Tragedie che, ogni volta che si ripetono, determinano in tutti noi grande dolore e angoscia. E ogni volta la domanda che ci poniamo è sempre la stessa: si poteva fare qualcosa per impedire queste morti? Si poteva intercettare il disagio che caratterizzava questi uomini e, quindi, intervenire per tempo?”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVIDEO: INSEGUE L'AUTO E LA TAMPONA E VIENE ARRESTATO DALLA POLIZIA.
Prossimo articoloCorea del Nord, Kim Jong-un terrorizzato non si fa più vedere