Condividi

Minacciava di buttarsi da un balcone del quinto piano. È quanto successo nel tardo pomeriggio di ieri, 13 ottobre, a Trani. Disperato, un uomo vedovo affetto da gravi problemi di salute e stati depressivi ha chiesto aiuto al servizio del 113 intenzionato a mettere in atto un gesto estremo. L’operatore radio del Commissariato di Trani ha cercato di intrattenerlo al telefono il più a lungo possibile al fine di evitare il peggio. I poliziotti sono giunti immediatamente sul posto e sono entrati in casa accolti dalla figlia dell’uomo che non si era accorta di quanto stesse accadendo nell’abitazione.

Leggi anche:  Uccide la figlia disabile 45enne e poi si spara: grave un anziano

Rassicurandolo, i poliziotti sono riusciti a far cambiare idea all’uomo riportandolo in casa dopo averlo trovato a ridosso del parapetto. Poco dopo sul posto sono giunti anche gli operatori del 118 che, dopo aver prestato le prime cure al disperato, lo hanno ricoverato nel vicino ospedale di Barletta.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteParla Francesca Fioretti, la vedova Astori: "L'amore di mia figlia è l'unica cosa più forte del dolore"
Prossimo articoloPanama, cade dal 27° piano mentre tenta di farsi un selfie e muore

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.