Condividi

SOS1308279Viterbo, 18 settembre 2013 –  Un 61enne di Vejano, in provincia di Viterbo, e’ stato arrestato ieri dai carabinieri per il reato di abbandono di persona incapace. I militari avevano ricevuto una segnalazione che riferiva dello stato di incuria in cui versava un’anziana donna. Hanno accertato che l’uomo non prestava la minima assistenza e le necessarie cure mediche alla madre 89enne, invalida civile al 100% ed affetta da gravi patologie.

L’anziana si trovava in un appartamento fatiscente e senza riscaldamento, lasciata completamente sola tutto il giorno. Assistente sociale e personale medico hanno constatato il precario stato di salute e di totale indigenza della donna che e’ stata poi trasportata all’ospedale civile Belcolle di Viterbo. Le sue condizioni non destano eccessiva preoccupazione. L’uomo si trova ora agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSicurezza dei bimbi in auto, controlli Carabinieri e Polstrada
Prossimo articoloMediobanca, da L.stabilita' oltre un miliardo a banche