Condividi

SOS1306667Grosseto, 26 ngiugno 2013 – Un 76enne è morto ieri all’ospedale di Grosseto, dopo che, per errore, gli è stato somministrato sangue destinato a un altro paziente. Il pm ha disposto l’autopsia.

L’uomo, ricoverato da settimane, nei giorni scorsi, riferisce l’Asl, era stato trasferito in rianimazione. Ieri mattina la trasfusione sbagliata: i sanitari si sono accorti dell’errore e hanno subito proceduto con le terapie del caso. Ma ”il quadro clinico già fortemente compromesso è peggiorato” e il paziente è morto.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMafia, operazione ''Gotha'': scarcerati sei boss
Prossimo articoloAutoerotismo alla finestra, denunciato 52enne