Condividi

Solo ieri abbiamo segnalato una scossa di terremoto di magnitudo 3.0, registrata alle 15.17 dall’Ingv nella zona di Amatrice (Rieti).

L’epicentro è stato localizzato a 3 km dalla cittadina laziale a una profondità di 12 km. Nei giorni precedenti, avevamo parlato di diversi casi tra la Toscana e la Liguria (una scossa di 3.1 con epicentro a Montignoso, ma sentito da Spezia a Pisa) e una “interessante” scossa a Reggio Calabria verso i primi giorni del mese.

Oggi altri due eventi sismici sono stati segnalati da Nord a Sud. Il primo, lieve, a Cetona in provincia di Siena, questa mattina alle 11 dove si sono susseguite alcune scosse da 2.7 scala richter a 2.1

L’altro pochissimi minuti fa, in Sicilia.

Alle 18.17 una scossa di 3.0 ha impensierito gli abitanti di Catania. L’epicentro è stato individuato a Zafferana Etnea, in provincia di Catania, mentre l’ipocentro a soli 5.0 Km di profondità.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma, e il cibo per i migranti finisce nella spazzatura: video scandalo davanti al centro d'accoglienza
Prossimo articoloSilvio non ce l'ha fatta, inutili tutti i tentativi di salvarlo. Poliziotto muore sotto gli occhi degli amici