Condividi

Ha cosparso il corpo della figlia di benzina e ha tentato di darle fuoco perché aveva assunto un abbigliamento troppo occidentale. A salvare la vita alla ragazzina, una 15enne di Arcade (Treviso) è stato solo il fatto che l’accendino del padre, di origini marocchine e residente da anni in Italia, si è inceppato. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti dopo che la madre della giovane si è rivolta ai servizi sociali denunciando l’episodio. E’ stata la donna a riuscire a sottrarre la ragazzina alla furia del padre. Madre e figlia si trovano attualmente in un centro protetto.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMilano, ragazzo aggredito con ferocia salvato da un Ispettore fuori servizio
Prossimo articoloEmanuele, 41 anni e una figlia. Chi è il Carabiniere ucciso questa notte