Condividi

“Tre famiglie distrutte: non ho parole perché nessuna parola può confortare un genitore quando perde un figlio”. A parlare è Betania, la madre di Alejandro Augusto Stephan Meran, il giovane domenicano accusato di omicidio plurimo per aver ucciso due agenti di polizia nella Questura di Trieste. Lo ha detto al Giornale Radio Rai, chiedendo perdono per quanto commesso dal figlio e spiegando che aveva segnalato più volte ai servizi sociali lo stato di salute mentale del figlio. Tra le lacrime la donna ha aggiunto: “Non credo che mio figlio potesse fare una cosa del genere”.

“MAMMA NON SENTI LA VOCE?”

La donna ha raccontato che la sera prima della sparatoria in Questura il figlio le diceva che “non riusciva a dormire. Sentiva delle voci, che lo stavano perseguitando e lo volevano ammazzare. Cercavo di calmarlo dicendogli di stare tranquillo, di dormire e che sarebbe passato. E mi diceva: ‘Mamma non senti la voce? Non lo vedi? Mi vuole uccidere'”. La donna ha sottolineato che il giovane “ha problemi psichici ed era in cura in Germania prima che arrivassimo in Italia”.

Nel frattempo la scorsa notte Alejandro Augusto Stephan Meran, ricoverato all’ospedale Cattinara di Trieste e costantemente piantonato dalle forze dell’ordine, si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande poste dagli inquirenti. Ieri in tarda serata il magistrato di turno e il Procuratore, dopo che il primo in Questura aveva sentito il fratello Carlysle, hanno raggiunto l’indagato al nosocomio per interrogarlo e tentare di fare chiarezza sui non pochi punti ancora oscuri della tragedia. Il presunto killer tuttavia si è avvalso della facoltà di non rispondere. I magistrati lo hanno dichiarato in stato di fermo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTrieste, la denuncia del SAP: un difetto nelle fondine alla base della tragedia
Prossimo articoloRoma, si ribalta auto con 5 ragazzi: muore un 21enne

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.