Condividi

Bordighera. Si è concluso con due uomini in fuga e un terzo picchiato a sangue, il furto compiuto da tre ladri, sembrerebbe tutti stranieri, che intorno alle 20 di venerdì sera si sono introdotti in un’abitazione in via degli Inglesi, alle spalle del centro storico di Bordighera.

Stando a quanto ricostruito fino ad ora, i tre malviventi sono stati visti uscire dall’appartamento dagli stessi residenti, che si trovavano nei paraggi. A quel punto, per nulla intimoriti, gli abitanti si sono messi sulle tracce dei ladri, che nel frattempo si stavano allontanando dal luogo scelto per il colpo. I malviventi sono stati raggiunti in via Bastioni, vicino ad un bar nei pressi della “Porta del Capo”. Vistosi scoperti, due dei ladri si sono dati alla fuga, mentre un terzo è stato acciuffato e massacrato di botte, sotto gli occhi di alcuni presenti. “Sono volate sedie e tavoli”, raccontano testimoni oculari, “Alla fine il ladro non riusciva neanche più a reggersi in piedi”. 
In un secondo momento sono poi intervenute le forze dell’ordine (riviera24)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBaschi rossi, armi e patria: la Russia di Putin addestra 300mila adolescenti
Prossimo articoloResta intrappolato nell'auto in fiamme: papà di quattro bambini muore carbonizzato