Condividi

Uno dei più apprezzati e fidi alleati delle nostre case: la scutigera.
Non è un insetto, ma un miriapode, ovvero è parente dei millepiedi e dei centopiedi. Possiede ben 15 leggiadre paia di zampe ed è un abile e velocissimo predatore di insetti solitamente sgraditi come cimici, scarafaggi, termiti, formiche e “pesciolini” d’argento.

Questi ultimi in particolare sono una vera leccornia per la scutigera, che non disdegna anche zanzare, falene, tarme e aracnidi. Tramite i suoi denti inietta un veleno che paralizza la preda, di cui poi si appresterà a banchettare. Non preoccupatevi, a meno di allergie il suo veleno è inoffensivo per l’uomo, e il morso di questo esserino è al livello di una punturina di spillo, oltre ad essere molto raro. Bisogna praticamente afferrarle senza dar loro via di fuga.

Risultati immagini per scutigera

 

La scutigera è originaria dell’area mediterranea, ma si è diffusa in tutto il mondo grazie ai trasporti umani, con i quali condividono da secoli l’habitat.

Prediligono posti non troppo caldi e un po’ umidi, quindi chi ha la fortuna di averle come coinquiline le troverà spesso in cantine e vicino alle finestre, ma bazzicano volentieri per tutta la casa quando vanno a caccia.

Se ne vedete una in un angolino o arrampicarsi sui muri, non spaventatevi: la scutigera è veramente vostra amica. È un guardiano silenzioso che vigila sulla vostra casa.

[AM] – FONTE FB

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteOtto sintomi di un problema al fegato. Se li riconosce, parlane subito al medico
Prossimo articoloE' morto il bambino curato per l'otite con l'omeopatia