Condividi

Si indaga sulle cause. Rinvenuti nel dormitorio all’alba giovedì

Due soldati americani sono stati trovati morti nella base aerea militare Usa di Spangdahlem, in Germania.

I due militari, entrambi ventenni, sono stati trovati in stato di incoscienza all’interno del loro dormitorio lo scorso 9 gennaio. “Gli sforzi dei medici per riportarli in vita sono stati vani – spiega la nota della base – e sono stati dichiarati deceduti venti minuti dopo il loro ritrovamento”.

Il ritrovamento dei cadaveri è avvenuto giovedì scorso, all’alba, secondo quanto riporta su internet la stessa base. Le cause del decesso dei due militari, entrambi di 20 anni, non sono ancora chiare e c’è una indagine sul caso.

I due giovani si trovavano nel dormitorio della caserma, dove sono stati soccorsi mentre erano già in stato di incoscienza.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAddio a Laga, cane eroe di Amatrice: trovò i corpi dei suoi padroni scavando tra le macerie
Prossimo articoloMaxi multa da 300 mila euro a comandante nave Ong: "Farò ricorso ma nel frattempo è tutto molto costoso"

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.