Due soldati americani di 20 anni trovati morti in una base aerea

Si indaga sulle cause. Rinvenuti nel dormitorio all’alba giovedì

Due soldati americani sono stati trovati morti nella base aerea militare Usa di Spangdahlem, in Germania.

I due militari, entrambi ventenni, sono stati trovati in stato di incoscienza all’interno del loro dormitorio lo scorso 9 gennaio. “Gli sforzi dei medici per riportarli in vita sono stati vani – spiega la nota della base – e sono stati dichiarati deceduti venti minuti dopo il loro ritrovamento”.

Il ritrovamento dei cadaveri è avvenuto giovedì scorso, all’alba, secondo quanto riporta su internet la stessa base. Le cause del decesso dei due militari, entrambi di 20 anni, non sono ancora chiare e c’è una indagine sul caso.

I due giovani si trovavano nel dormitorio della caserma, dove sono stati soccorsi mentre erano già in stato di incoscienza.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche