Condividi

polizia 4Ieri sera, gli agenti delle volanti dell’U.P.G., durante la quotidiana attività di controllo del territorio, hanno effettuato un pattugliamento appiedato nel centro storico, in particolare nella zona di Vico del Pozzo, dove alcuni cittadini avevano segnalato un’intensa attività di spaccio di sostanze stupefacenti.

Giunti nella via, l’attenzione degli operatori è stata subito attirata dal comportamento di un uomo che, dopo averli visti, ha cercato di allontanarsi repentinamente. I poliziotti hanno quindi proceduto al controllo trovandolo in possesso di 6 involucri termosaldati occultati dentro un calzino, risultati poi contenere cocaina per un peso lordo di 1.87 grammi, nonché di tre telefoni cellulari e della somma di 400 euro, probabile provento dell’attività illecita.

L’uomo, un senegalese di 41 anni, irregolare sul T.N., senza fissa dimora, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e segnalato per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione. Lo straniero è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa dell’udienza per direttissima fissata per la mattinata odierna.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteA spasso con la cocaina: arrestato un 34enne
Prossimo articoloPoliziotto ucciso nel tentativo di sventare un suicidio. Parla il figlio "era mio eroe"