Condividi

Vita dura per gli automobilisti distratti

Se è vero che gli incidenti legati all’uso smodato di mezzi di distrazione tecnologici sono in aumento, è vero che anche la sicurezza ed il contrasto di illeciti è sempre più legato alla tecnologia.

Se da anni siamo sempre più abituati al Tred, ovvero quei dispositivi utilizzati nei pressi di incroci regolati da semaforo per rilevare e multare coloro i quali passano con il semaforo rosso, oltre i già noti scout speed, le Polizie Locali di tutta Italia si stanno dotando anche del “TrueCam”, in grado verificare oltre la velocità in avvicinamento anche, grazie alla sua capacità di realizzare video HD e non più solo semplici fotografie, di individuare gli automobilisti al telefono o senza cinture.

LE SANZIONI

da 41 a 3.287 Euro – eccesso di velocità.
da 80 a 323 Euro – guida senza cintura di sicurezza
da 160 a 646 Euro – guida al cellulare
da 168 a 674 Euro – revisione scaduta
da 841 a 3.287 Euro – assicurazione scaduta

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteEsplosione cascina Quargnento, i carabinieri: un fermo per per disastro doloso e omicidio plurimo volontario
Prossimo articoloEsplosione cascina di Quargnento, confessa il proprietario: l'attentato per frodare l'assicurazione

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.