Truffa all’Inps, chiuse indagini per 129 persone

SOS1308399Cosenza, 22 ottobre 2013 – La Guardia di finanza di Cosenza ha notificato l’avviso di conclusione indagini emesso dalla Procura della Repubblica di Castrovillari nei confronti di 129 persone accusate di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ai danni dell’Inps, peculato, corruzione, abuso, falso e violazione della normativa in materia elettorale.

Nell’ottobre del 2012 erano state notificate in Calabria ed altre regioni 37 misure cautelari e 92 avvisi di garanzia.