Condividi

SOS1306781Isernia, 30 agosto 2013 – Gestivano una concessionaria di auto a Castelpetroso (Isernia) che vendeva esclusivamente online: 700 mila euro il giro d’affari quantificato dalla polizia stradale sulla base di bonifici ma nessuna consegna.

Così sono cominciate ad arrivare le denunce, 90, oltre che dall’Italia anche da Francia e Spagna. Le indagini avviate nel gennaio scorso hanno condotto a tre arresti: due uomini ed una donna.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteProstitute denunciano i loro aguzzini
Prossimo articoloCamorra, sequestro arsenale clan e cinque arresti