Condividi

SOS1305963(ANSA) – REGGIO EMILIA, 24 LUG – Ha truffato un commerciante ma la vittima ha riconosciuto in un profilo Facebook il suo volto, tra gli ‘amici di un amico’, e ha allertato i Cc: denunciato per truffa e ricettazione un 38enne di Correggio.

Sarebbe lui, a fine 2012, ad aver acquistato 6.000 euro di travi in legno in un’azienda di Castellarano, acquisti saldati con un assegno bancario di pari importo (provento di un furto) accettato dal commerciante grazie ad una carta d’identità, pure rubata, usata per ingannarlo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl giudice Di Lello: “Massimo Ciancimino? Testimone neanche a un matrimonio”
Prossimo articoloFermato con 50 kg droga corriere 72enne. Alla Gdf ha detto che il viaggio serviva per pagare le tasse