Condividi

Arrestati un uomo e una donna. Quattro i casi accertati finora ma la polizia teme ce ne siano molti di più e ha invitato chiunque riconosca la coppia a farsi avanti e a denunciarli

La polizia di Cosenza ha arrestato due persone con l’accusa di aver messo a segno una serie di furti e truffe ai danni di anziani. I casi accertati contro Armando Mosciaro, 39 anni, e Antonella Salerni, 48, sono quattro ma potrebbero essere molti di più.

Per questo il capo della Mobile, Giuseppe Zanfini, ha rivolto un appello affinché chiunque riconosca la coppia attraverso le foto e i video che sono stati diffusi lo segnali immediatamente alla polizia.

Questo il modus operandi della coppia, ricostruito dalla polizia: i due avvicinavano le vittime, all’uscita delle farmacie o dei supermercati, e riuscivano a carpire la loro fiducia, facendosi accogliere in casa.

La Questura di Cosenza invita tutti coloro che ritengono di essere stati derubati o truffati dalla coppia a informare subito gli agenti.

 

Così truffavano gli anziani: il video

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRITIRATO IN TUTTA ITALIA IL FARMACO ANTI REFLUSSO: ECCO I LOTTI INTERESSATI
Prossimo articoloPIANGE L'ITALIA INTERA. E' MORTO! COINVOLTO IN UN TRAGICO INCIDENTE. NOTIZIA APPENA ARRIVATA