Condividi

Motociclista resta ucciso nello schianto: falciato da un ubriaco in contromano

CAGLIARI – Finisce in manette un ragazzo di 27 anni di Elmas: ubriaco e contromano sull’Asse Mediano, è lui ad aver centrato in pieno un 53enne in sella a uno scooter, Andrea Zuddas, uccidendolo sul colpo. Il gravissimo incidente è avvenuto in un momento nel quale la lingua d’asfalto non era molto trafficata. Lo schianto sul cavalcavia sopra via Cadello.

LA DINAMICA – Dai rilievi eseguiti dalle Forze dell’ordine, sarebbe stata proprio la Fiat Punto guidata dal 27enne, contromano e con i livelli dell’alcol nel sangue superiori ai limiti di legge, ad aver centrato in pieno la Honda sulla quale viaggiava il 53enne. Sbalzato dal mezzo, il centauro è finito sull’asfalto. Inutili i soccorsi da parte di un’ambulanza del 118, giunta a sirene spiegate nel gior di pochi minuti sul luogo della tragedia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteEntrano con kalashnikov e dinamite nel campo rom per costringere i nomadi ad andarsene
Prossimo articoloVodafone, Wind e Telecom: con questo trucco i gestori telefonici fatturano 13 mensilità