Condividi

La Polizia Stradale, grazie all’allerta di un docente, è riuscita a fermare un pullman pieno di studenti: l’autista è risultato ubriaco

Parma – Doveva portare una classe intera ad una gita scolastica ma lui, astista del pullman, ad un controllo della Polizia Stradale è risultato completamente ubriaco. Questa vicenda assolutamente riprovevole è stata riportata direttamente dalla Questura che ha fornito anche alcuni dettagli.

Oramai, come la cronaca ci insegna, sempre di più sono gli interventi della Polizia di Stato, atrraverso la ‘specialità’ Polizia Stradale, volti alla prevenzione di problemi inerenti la sicurezza stradale soprattutto, come in questi casi, quando ad essere coinvolti sono anche i giovanissi, in questo caso studenti dell’istituto Aldo Moro di Cerino Laghetto (provincia di Monza)

Secondo quanto raccontato dalla Questura di Parma, dopo essere stati allertati da un docente che si era evidentemente accorto dello stato dell’autista, a fermare il mezzo è stata la Polizia Stradale alle 9.30 circa del mattino all’altezza del parcheggio di Fontanellato lungo l’Autostrada A1 verso Bologna. L’autista fermato è un italiano di oltre 50anni il quale sottoposto ad alcoltesty è sisultato avere un grado superiore superiore al 2 gr/l mentre secondo la legge il risultato deve essere tassativamente 0 gr/l.

Adesso l’autista riceverà una sanzione penale e rischierà fino a 1 anno e 6 mesi ed una maximulta di migliaia di euro: per questa violazione, l’azienda potrà licenzirlo per giusta causa. Gli studenti, ben 23, hanno atteso l’arrivo di un nuovo pullman, questa volta messo a disposizione da una provincia locale e sono ripartiti per la destinazione in Toscana.

Un episodio anche a Ovada – Un fatto analogo è stato segnalato ancge lo scorso Venerdì nelle vicinanze di Genova, dove a causa del foprte odore di vino n forte odore di vino e la difficoltà a camminare, un autista – in quel momento alle prese con un pullman turistico – è stato fermato sulla A26 dalla Stradale di Ovada. Anche in questo caso, il risultato dell’alcolteest stato 2,0 gr/l. Anche in questo caso all’autista è stat revocata la patente e denunciato per guida in stato di ebbrezza 186 c.d.s. I turisti erano tutti quanti stranier, presenti a bordo anche otto bimbi

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteArmando Siri è fuori dal governo: il premier Giuseppe Conte gli ha revocato l’incarico da sottosegretario
Prossimo articoloSpara e uccide un ladro nel capannone, il gommista Fredy Pacini scagionato dalla perizia

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.