Condividi

SOS1306741Olbia, 28 agosto 2013 – Un turista di origini colombiane è finito in manette a Olbia per esser salito ubriaco a bordo di un aereo e per aver scatenato, poco dopo, un alterco prima col personale di cabina e poi con gli agenti della Polizia di frontiera.

L’uomo, da anni residente a Milano, appena salito a bordo del volo in partenza da Olbia per Malpensa, dopo aver superato i controlli, è stato invitato a scendere ma ha opposto resistenza al personale di cabina e agli agenti della Polizia che sono intervenuti.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSi sente male al corso di nuoto, muore bimba di cinque anni
Prossimo articoloVicino Ravenna, padre uccide il figlio a colpi di accetta