Condividi

l41(ANSA) – MILANO, 3 SET – È stata strangolata con le mani Marilia Rodrigues Silva Martins, la brasiliana uccisa nell’ufficio dove lavorara a Gambara, nel bresciano e poi l’assassino ha tentato di bruciare il cadavere. Secondo gli inquirenti, ad ucciderla è stato Claudio Grigoletto, che ritengono fosse il padre del bambino che aspettava. Lui non ha confessato e nega. È fissata comunque per domani l’udienza davanti al gip per la convalida dell’arresto dell’uomo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBus frena per evitare suicida, 5 feriti
Prossimo articoloBimba di 10 anni annega in acque Salento