L’ultima follia di esponenti della sinistra: corsi di non violenza per la polizia

Il Ddl presentato dalla De Petris (LeU) in Senato per l’inserimento di corsi di non violenza nell’addestramento delle forze di polizia

Ne parla Giuseppe De Lorenzo in un articolo de Il Giornale, di cui riportiamo alcune parti

La geniale idea è venuta in mente a Loredana De Petris, vulcanica capogruppo del Misto al Senato ed eletta nientepopdimeno che nelle liste di Liberi e Uguali (il partito di Grasso e Boldrini, per intenderci):

constringere la polizia e le forze dell’ordine a seguire corsi di non violenza.

Esatto: corsi di non violenza. Il ministero dell’Interno dovrebbe insommma trovare un signor Ghandi e incaricarlo come insegnante di pacifismo agli uomini in divisa.

La proposta è stata formulata in un disegno di legge presentato al Senato il 23 marzo 2018 (leggi qui) dal chilometrico titolo:

“Norme per l’inclusione della conoscenza e dell’addestramento all’uso delle risorse della nonviolenza nell’ambito dei percorsi didattici per l’istruzione, la formazione e l’aggiornamento del personale delle forze di polizia”.

Vai a capire di che si tratta. L’obiettivo sarebbe quello di “includere tra le attività formative e di addestramento delle forze di polizia attività che forniscano utili risorse ermeneutiche ed operative alle forze dell’ordine” per favorire “la corretta percezione, comprensione e gestione delle modalità co­municative e relazionali in situazioni conflit­tuali” e migliorare le “prassi d’in­tervento al dettato costituzionale ed al prin­cipio di legalità e di responsabilità”. Chiaro, no? Il mantra è “non violenza”.

E magari fiorellini nei manganelli.

Secondo la De Petris, l’Italia soffre da anni di “episodi esecrabili”, ovvero “storie di fermati dalle forze dell’ordine e successi­ vamente deceduti, come i casi eclatanti …

Leggi tutto l’articolo su IL GIORNALE

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche