Un anziano di 92 anni viene cacciato da una banca, ma un poliziotto accorre in suo aiuto

Un anziano di 92 anni viene cacciato da una banca, ma un poliziotto accorre in suo aiuto

Nel Montebello Police Dept in California la centrale operativa riceve una chiamata di intervento:

è la filiale della Bank of America che chiede aiuto ad una pattuglia per via di un individuo che disturba i presenti.

Poco tempo e gli agenti giungono sul posto per scoprire che il piantagrane è, non altro che un uomo di 92 anni che stava cercando di prelevare denaro dal suo conto,

 

redarguito dai dipendenti perché il documento di identità che il vecchio signore trasportava era scaduto.

L’agente Robert Josett, secondo quanto riportato da alcuni media, si sarebbe quindi offerto di accompagnare l’anziano alla stazione di polizia per rinnovare la sua carta d’identità.

L’agente, molto più gentile di quanto richiesto, ha subito dopo accompagnato l’anziano signore in filiale in modo da poter prelevare i fondi che voleva dal proprio conto corrente.

El agente Josett y el anciano

La notizia è stata pubblicata sul conto Facebook del Dipartimento di Polizia di Montebello, ha ottenuto quasi 263.000 “Mi piace” ed è stata condivisa dagli utenti più di 41.000 volte.

Questi sono i gesti che mostrano l’aspetto più umano dei corpi di polizia, a cui, spesso e ingiustamente, si riferisce solo a azioni violente o repressive.

L’agente Josett, con il suo rispetto per i capelli grigi, è un perfetto esempio di polizia modello e cittadino esemplare.