Condividi

Al termine di tutte le attività, l’uomo, che dovrà ora rispondere di ricettazione e porto abusivo di armi e oggetti atti ad offendere, è stato dichiarato in stato di arresto e, su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa, ristretto presso il carcere ibleo.

Roma, 28 giugno 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAuto travolge ciclisti, un morto
Prossimo articoloROMA: DROGA NASCOSTA IN BORSA TRA VESTITI, ARRESTATO PUSHER