Condividi

SOS1308423Milano, 22 ottobre 2013 – Il Consiglio regionale della Lombardia ha ricordato con un minuto di silenzio a inizio seduta Lea Garofalo, la testimone di giustizia uccisa a Milano nel 2009.

”Il gesto di Lea Garofalo è uno straordinario esempio di civismo – ha detto il vicepresidente del Consiglio, Fabrizio Cecchetti (Ln) – che invita ognuno di noi a non abbassare mai la guardia” davanti alla criminalità organizzata. 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteUstica, la Cassazione: "Fu un missile". Difesa e Trasporti di nuovo sotto processo
Prossimo articoloLanciano valigia piena di droga dalla finestra e centrano poliziotto