Condividi

Sono in corso le indagini da parte degli investigatori della Polizia di Stato, commissariato di Casale per i tafferugli verificatisi nella giornata di Domenica 2 febbraio

Il tutto è successo in pochi minuti fuori dallo stadio Natal Palli al termine della gara di serie D fra Casale e Borgosesia.

Nello scontro fra le due tifoserie, racconta La Stampa, ad avere la peggio è stato un poliziotto, che è stato colpito da un sasso alla testa, lanciato dalla frangia di tifosi vercellesi.

L’agente è stato prima medicato sul posto e poi al Pronto soccorso. Guarirà in 10 giorni. Non è escluso che possano essere emessi dei Daspo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteVuole togliersi la vita, ma i Carabinieri lo salvano. Il suo dramma commuove tutti
Prossimo articoloAncora una notte di fuoco: in fiamme l'auto di un poliziotto

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.