Un poliziotto si china ad aiutare un cane in mezzo alla strada. La verità sulla foto diventata virale

Un poliziotto si china ad aiutare un cane in mezzo alla strada. La verità sulla foto diventata virale

Nella foto che è ormai diventata virale sui social network si vede una volante della polizia di Stato ferma in mezzo alla strada. Fuori dall’auto c’è un agente, intento ad accudire un cane che sembra non riuscire a muoversi. Ma come sono andate realmente le cose? In questo lasso di tempo, a dire la verità, erano in tanti a chiederselo. E, finalmente, le forze dell’ordine hanno rilasciato una dichiarazione in merito. L’episodio che ha commosso animalisti e non, infatti, è accaduto accaduto sull’autostrada Napoli-Bari, nei pressi del parcheggio dell’area di servizio Lacedonia, in provincia di Avellino, lo scorso 9 agosto.

Qui, un cane abbandonato di razza Setter, spossato e impaurito dallo sfrecciare dei veicoli in transito sarebbe certamente finito sotto una macchina se, ad accorgersi di lui, non ci fosse stata la pattuglia della polizia stradale di Grottaminarda. Subito gli agenti hanno deciso di intervenire: uno è sceso dalla vettura, si è chinato su di lui e in mezzo alla strada ha iniziato ad accarezzarlo per infondergli coraggio. Nello stesso momento, il collega ha deviato il traffico e messo in sicurezza la zona, per poi telefonare alla Asl di competenza e chiedere l’intervento del servizio veterinario.

In quel frangente, qualche automobilista in transito nell’area di Lacedonia scatta la fotografia all’insaputa dei protagonisti e poi posta lo scatto sul suo profilo Facebook. Le condivisioni sono migliaia, i “mi piace” anche di più. Il popolo della Rete è rimasto colpito dalla gentilezza e dalla delicatezza con cui quell’uomo in divisa ha tentato di avvicinare il cagnolino spaventato. E se vi state chiedendo come è andata a finire per il Setter sappiate, inoltre, che è stato adottato subito: un altro automobilista ha deciso di portare vie il peloso con sé (ovviamente dopo aver lasciato agli agenti le sue generalità). Tutto bene ciò che è finito bene, dunque, anche se purtroppo anche questa estate è stata segnata dai tanti, troppi abbandoni di cani e gatti domestici.

velvetpets

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche