Condividi

Una foto pubblicata dal gruppo Facebook Spotted Portsmouth è divenuta virale: a Londra, lunedì mattina, un uomo minaccia il suicidio sul bordo del ponte. Alcuni passanti, però, si avvicinano e provano a convincerlo a desistere: sono attimi interminabili, ma alla fine l’uomo, del quale non è nota l’identità, desiste dal suo intento e si fa aiutare a scavalcare le barriere protettive del ponte e tornare sulla carreggiata. A rendere quelle immagini particolarmente toccanti è il fatto che un gruppo di perfetti sconosciuti decida di non abbandonare l’aspirante suicida, anzi lo scatto immortala proprio il momento in cui molti di loro si avvinghiano a lui.

Dalla recinzione del ponte si vede apparire una mano che lo tiene per la cintura dei pantaloni, mentre altri lo mantengono per i polpacci e un’altra persona infine lo abbraccia e sembra sussurrargli qualcosa. Quel groviglio di mani è la prova che in tanti sono disposti ancora a guardarsi intorno e a soccorrere il proprio vicino di casa in difficoltà, così come uno sconosciuto in bilico su un ponte, pronto a farla finita. Tanti i commenti alla vicenda, uno di questi è di un’utente che scrive: “Non entro nel merito di questa scelta. Volevo invece farvi notare la forza, la determinazione e la tenacia con le quali, perfetti sconosciuti, lo tengono stretto. Hanno chiamato i soccorsi e sono rimasti così avvinghiati a lui per quasi un’ora, salvandogli la vita. Non so quali parole gli abbiano detto, ma mi piace pensare a parole di speranza”. La foto ha raccolto 50mila like ed è stata ricondivisa oltre 15mila volte.

direttanews

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl tribunale: "è legittimo vietare burqa e velo negli ospedali". Respinto il ricorso degli islamici
Prossimo articolo"Mi sono rotto. Me ne vado": dopo Morgan, è caos totale ad Amici