Condividi

Mamma rischia di perdere il lavoro e si taglia le vene: la salvano i carabinieri

Mamma rischia di perdere il lavoro e si taglia le vene: la salvano i carabinieri
Teme di essere licenziata e tenta il suicidio, ma viene salvata dai carabinieri di Sansepolcro.

Ancora un salvataggio in extremis da parte dei Carabinieri

I ragazzi della Benemerita infatti, intervenuti su un tentativo di suicidio in corso da parte di una donna che si era appena tagliata le vene, hanno utilizzato le proprie conoscenze in materia di primo soccorso ed utilizzato cinture per bloccare l’emoraggia

Grazie ai due Carabinieri, la vita della donna, disperata per paura di perdere il posto, è salva.

E’ successo tutto nella giornata di Sabato, ma la notizia è stata diffusa solo in queste ore.

Ad allertare i Carabinieri, il convivente della donna, la quale aveva appena testato di uccidersi utilizzando un coltello da cucina.

I militari, in attesa dell’arrivo dei soccors e dei medici del 118, hanno usato le cinture della loro divisa per bluccare l’emoraggia ad entrambe le braccia. Una volta stabilizzata, è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Sansepolcro

I medici non hanno ancora sciolto la prognosi. E’ grave, ma dovrebbe comunque essere salva.

La donna è separata e con due figli.

Si era ricostruita una nuova vita con un nuovo compagno che è stato pronto a chiamare il “112” e poi il “118” – racconta La Nazione – che è arrivato da Città di Castello, non risultava essere affetta da malattie psichiatriche o essere in cura in strutture specialistiche, aveva tuttavia

lasciato una lettera che ha fatto dedurre ai militari intervenuti che le cause dell’insano gesto erano riconducibili a problemi di lavoro sorti in seguito ad un recente cambiamento di mansioni per il quale temeva di essere licenziata dal proprio datore di lavoro.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFrancia, sparatoria all’aeroporto di Bastia, un morto. Aggressore in fuga
Prossimo articoloFrosinone, ruba cibo e merendine in un bar per sfamare il figlio: papà rinviato a giudizio