Paolo Villaggio, il ricordo della Mazzamauro: “L’unico uomo che mi abbia amato”

Paolo Villaggio, il ricordo della Mazzamauro: “L’unico uomo che mi abbia amato”

Su Facebook il commovente addio dell’attrice romana, per anni al suo fianco nella lunga saga di Fantozzi

“Fantocci”, lei poteva chiamarlo così. Lei poteva tutto. L’amatissima signorina Silvani, sogno erotico del ragionier Ugo Fantozzi, era imbattibile nell’umiliarlo. Ora, però, proprio da lei, uno dei ricordi più teneri e commoventi dell’attore, scomparso questa mattina a Roma all’età di 84 anni.

“E’ morta anche la mia giovinezza – ha scritto su Facebook – Fantozzi è stato l’unico uomo che mi abbia veramente amato”. L’attrice romana deve tutto a Paolo Villaggio, che l’ha voluta accanto per ben 8 anni nei vari Fantozzi, e non solo. I due, infatti, hanno recitato insieme anche in altri film come “Fracchia la belva umana”, e “Il… Belpaese”.