Criminali ogni giorno più feroci: uomo a volto coperto spara a commerciante, aveva cercato di opporsi al tentativo di rapina

Nel sangue un tentativo di rapina: vittime i componenti di una famiglia di origine cinese

Nocera Inferiore. Un uomo armato e con il volto coperto sarebbe entrato nel negozio e avrebbe costretto il commerciante, un giovane di 25 anni, a consegnargli la cassa.

Il giovane però non ha voluto cedere ed il rapinatore avrebbe reagito nel peggiore dei modi.  Il commerciante è stato infatti colpito al ventre da un colpo di pistola.

Nella colluttazione sarebbe rimasto ferito anche il papà del ragazzo, colpito alla testa con un oggetto contundente.

Sul grave episodio di violenza indagano i carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, coordinati dal tenente colonnello Rosario Di Gangi.

Al vaglio dei militari, le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona: quello che i militari vogliono capire, è se l’uomo abbia agito da solo oppure con dei complici.