Condividi

Quando il poliziotto lo ha fermato, dopo che pochi istanti prima aveva scippato il cellulare a un bambino di 10 anni in metropolitana, lui si è scagliato contro l’agente. Calci e pugni che hanno mandato l’uomo in divisa in ospedale ma che non hanno impedito l’arresto del balordo.

A finire in manette dopo uno scippo nella fermata Loreto della metropolitana – sul treno della M1 diretto Sesto San Giovanni – è un cittadino marocchino di 28 anni.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteIl piano anti-evasione di Giuseppe Conte premierà chi usa bancomat e carta
Prossimo articoloDramma della solitudine: trovato senza vita il corpo di un agente di polizia penitenziaria in pensione

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.