Condividi

ambulanza-emergenza-tragedia-soccorsiSarebbe un ex lavoratore del servizio scuolabus. Presente una scolaresca

Questa mattina un uomo si è dato fuoco al Comune di Marsala. Paura e panico nelle stanze dell’amministrazione comunale, anche perchè era presente una scolaresca che ha assistito alla tragica scena. Per lo spavento, ovviamente, i bambini si sono messi a piangere. L’uomo sarebbe un ex lavoratore del servizio scuolabus che ha perso il posto di lavoro a seguito della rimodulazione del servizio.

L’uomo, S. S. (di 60 anni circa), è salito al primo piano del Comune, in via Garibaldi, e si è fermato proprio nell’anticamera del corridoio che porta nella stanza del primo cittadino, dott. Alberto Di Girolamo. In quel momento si è sparso sopra il corpo del liquido infiammabile e si è dato fuoco.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSan Valentino: prende a schiaffi la fidanzata e lei cade in mare
Prossimo articoloOnline 13mila pagine declassificate dall''armadio della vergogna'