Condividi

PADOVA – Identificato dalla polizia mentre prega col Corano in mano, urla “Allah akbar” e si scaglia contro gli agenti inneggiando all’attentato di Barcellona.

E’ successo mercoledì pomeriggio – ma si è appreso solo oggi – ai giardini dell’Arena a Padova, davanti alla Cappella degli Scrovegni. Margon Bakary, 22 anni del Gambia, con precedenti per droga, è stato arrestato per lesioni a pubblico ufficiale e ora è indagato per istigazione al terrorismo.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteL’elogio della stampa Usa ai militari italiani. «Sono i poliziotti d’Europa»
Prossimo articoloRoma, donna si lancia dalla finestra dell'hotel: «Sono stanca di non avere un lavoro»