Condividi

Era stato condannato per pedofilia nello scorso mese di dicembre e per questo rinchiuso in una cella del penitenziario federale di Milan, nello stato del Michigan, in Usa, dove probabilmente avrebbe dovuto trascorrere il resto della sua vita, ma di giorni in carcere ne ha fatto pochissimi visto che a poche settimane dal suo arrivo è stato aggredito dagli altri detenuti e picchiato fino alla morte. È la storia del 40enne Christian Maire che prima di essere scoperto dall’Fbi era conosciuto come padre amoroso e marito fedele. Dietro quella facciata da uomo qualunque, il 40enne in realtà nascondeva un segreto terribile: sotto mentite spoglie andava a caccia di ragazzine minorenni online convincendole a spogliarsi nude e a compiere atti sessuali prima di filmarle e diffondere i video in un alcuni canali di pedofili.

Leggi anche:  Anonymous: «Ecco come incastriamo i pedofili»

COINVOLTE PIU’ DI 100 RAGAZZE A LIVELLO NAZIONALE

Papà di due bimbe, Maine sarebbe stato al centro di un giro di pedofili online che ha coinvolto nove uomini in diversi stati negli Stati Uniti e ha sfruttato più di 100 ragazze a livello nazionale, tra cui una ragazza del Michigan che ha aiutato l’FBI a incastrare il 40enne. Gli uomini fingevano di essere adolescenti con profili falsi e immagini rubate, perlustrando siti di social media popolari alla ricerca di obiettivi. Circuivano le ragazzine convincendole  a fare quello che volevano. Una ragazzina, riporta Fanpage, sarebbe stata addirittura costretta a compiere un atto sessuale con il suo cane.

Leggi anche:  USA: risolto il giallo della bimba uccisa nel 1991, preso il killer

“Maire aveva tutto, moglie, figli, istruzione superiore, un buon lavoro, sostegno familiare e una ricca esperienza di vita” ha dichiarato il  vice procuratore statunitense Kevin Mulcahy, aggiungendo: “Interpretava il ruolo di marito e padre amorevole, ma passava gran parte del suo tempo libero a sfruttare sessualmente le figlie di altri papà”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTorino, riuscito complicato intervento di ricostruzione dell'esofago su una bambina di 3 anni
Prossimo articoloCrotone "capitale" del reddito di cittadinanza: dal 1 marzo sono attese 16mila richieste

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.