USA, eroina per far addormentare la figlia: muore la bimba, la madre “Ho sempre fatto così”

Una madre americana ha ucciso la propria figlia strofinandole eroina sotto le gengive per farla addormentare. Kimberly Nelligan, 33 anni, avrebbe usato la droga pesante su Jordy almeno 15 volte per un periodo di circa un anno prima che la piccola morisse nell’ottobre 2018. La bambina è stata trovata morta nella sua casa di Bangor, nello Stato USA del Maine, dai soccorritori.



Potrebbero interessarti anche