Corea del Nord, Trump: “Stiamo inviando un’armada”. Xi Jinping invita al dialogo

I due leader hanno parlato via telefono anche di Siria, dopo il bombardamento Usa lo scorso 7 aprile, e dopo l’ultima parola di Trump che ha definito Assad, “un animale malvagio”. Xi ha assicurato che anche per la Cina è “inaccettabile” l’uso di armi chimiche”, ma per porre fine al conflitto occorre seguire “la via politica”.

Xi, ha aggiunto la Cctv, ha posto poi l’accento sull’obiettivo di penisola coreana “denuclearizzata” al fine di raggiungere “la pace e la stabilità”. Il colloquio telefonico ha permesso al presidente cinese di rimarcare la necessità che le due principali potenze economiche del pianeta abbiano maggiori comunicazioni e coordinamento sulle più importanti questioni internazionali. Xi, infine, ha sollecitato sforzi congiunti tra Cina e Usa per fare in modo che la futura visita di Trump a Pechino possa essere “produttiva”.