Condividi

Tragedia maturata fra le mura domestiche a Bakersfield, in California. Un uomo armato con una pistola di grosso calibro ha ucciso cinque persone, poi, quando è arrivata la polizia, si è suicidato. Secondo gli agenti, tra le vittime c’è anche sua moglie. Al momento non si sa ancora il grado di parentela che legava l’uomo alle altre persone che ha ucciso. Nè il movente che ha spinto l’uomo a compiere la tragedia. Sul posto ci sono polizia e magistrati. “Ci sono sei morti, uno è il sospetto e cinque sono vittime”, ha detto il tenente Mark King dell’ufficio dello sceriffo della contea di Kern. Che poi ha aggiunto: “Riteniamo che sia probabilmente un incidente di violenza domestica”.

La polizia ha ricevuto la prima chiamata alle 17,19 ora locale, da un’azienda di autotrasporti. “Quando gli agenti sono arrivati sul posto – fa sapere la polizia – hanno individuato tre vittime. Ma l’assassino si era dato nel frattempo alla fuga. L’uomo ha poi sparato ad altre due persone in un altro luogo. Quando la polizia ha raggiunto l’assassino, questo ha puntato l’arma contro di sé e si è ucciso. Gli americani costituiscono solo il quattro per cento della popolazione mondiale, ma (secondo un recente studio pubblicato dal Graduate Institute of International and Development Studies di Ginevra) possiedono il 40 per cento delle armi da fuoco del mondo.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si è presentato in un negozio di autotrasporti con sua moglie. Qui ha affrontato un altro uomo con cui ha avuto un violento diverbio alla fine del quale ha estratto la pistola e ha fatto fuoco uccidendo la moglie, la persona con cui stava discutendo. Quindi ha inseguito e sparato a un altro uomo che aveva assistito alla scena. Subito dopo si è recato presso una abtiazione dove ha ucciso altre due persone.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRussia, il gatto entra nella culla e si addormenta sopra al neonato: bimbo di un mese morto soffocato
Prossimo articolo"Che senso ha continuare così?": crisi e rinascita di Eros Ramazzotti