Condividi

E’ stato trovato in possesso di droga. Nel dettaglio: cocaina, eroina, marijuana ed hashish. Un vero supermercato su due gambe, insomma. L’uomo si è reso protagonista di un lungo e complicato inseguimento per le strade di Vicenza

Cosa è successo, lo racconta dettagliatamente l’edizione locale de Il Gazzettino che fornisce anche foto e generalità del fermato.

Erharuyi Aibuedefe, 26enne nigeriano, senza fissa dimora in Italia, stava bevendo birre in lattina assieme ad altre persone in via Torino, quando una pattuglia antidegrado della polizia locale, è intervenuta per un controllo.

Mentre gli agenti chiedevano documenti e generalità al gruppetto, il giovane che poi è stato arrestato ha raccolto da terra una bicicletta per frapporla tra sé e uno degli agenti che gli si stava avvicinando, quindi gliel’ha scagliata addosso colpendolo sulla gamba destra per darsi infine alla fuga, durante la quale ha gettato via parte dello stupefacente.

Gli agenti sono comunque riusciti a bloccarlo definitivamente a terra, ammanettandolo. Al comando di contra’ Soccorso Soccorsetto gli è stato trovato negli slip un secondo involucro avvolto nel nylon. Tutte le sostanze sono state poste sotto sequestro assieme ai 385 euro in banconote rinvenute nel portafogli, quali proventi dell’attività di spaccio.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteAccoltellato Niccolò Bettarini, figlio di Simona Ventura e Stefano: gravissimo in ospedale
Prossimo articoloMatteo Salvini, il sondaggio che manda il governo in orbita: gli italiani stanno col governo sui migranti