Vaccino Covid-19, Ricciardi: “ci stiamo organizzando per essere tra i paesi leader”

“Ci stiamo organizzando affinché una parte sostanziale venga prodotta qui. Sugli asintomatici risposta sbagliata da Oms”

Sulla possibilità che gli asintomatici possano essere contagiosi, Ricciardi dice “La situazione è migliorata in tutta Italia” ma che il pericolo sia scampato “non lo possiamo dire. D’altronde solo l’altro giorno l’Oms ha parlato del peggior giorno dall’inizio della pandemia a livello mondiale”,

“Dobbiamo stare attenti – ha detto – a circoscrivere focolai man mano che appaiono e continuare a comportarci bene”.

Rispetto alla possibile mutazione del virus, precisa “non abbiamo motivi di pensare che si sia indebolito. Hanno funzionato il distanziamento e le misure messe in atto, ma non è il virus a essersi indebolito. E’ sostanzialmente lo stesso che in altre parti del mondo sta ora producendo morti come abbiamo visto a Bergamo”.

Sul vaccino

Rispetto ad un vaccino contro il nuovo coronavirus invece “l’Europa è molto più avanti degli Stati Uniti” e “ci stiamo organizzando affinché una parte sostanziale venga prodotto in Italia”. Quindi “ci stiamo organizzando per essere tra i paesi leader”. Lo ha detto, durante la trasmissione Agora Su Rai 3, Walter Ricciardi, membro del comitato esecutivo dell’Organizzazione mondiale della sanità e Consigliere del ministro Speranza.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche