Condividi

E’ la quarta Luna piena dell’anno e, secondo gli esperti, non avrà nulla da invidiare alla “Super Luna” ammirata nelle prime settimane . Occhi puntati verso il cielo da stasera e per tutta la giornata di domani: venerdì 19 aprile 2019 è il grande giorno per osservare, dalla Terra, la cosiddetta Luna rosa. Anche se, tecnicamente, non vedremo il nostro satellite naturale cambiare colore: ecco in cosa consiste.

Come riporta il sito Leggo.it il nome dato alla Luna rosa potrebbe trarre in inganno: il particolare evento astronomico, visibile da stasera fino a domani, è dovuto alla fioritura della Phlox subulata, una pianta sempreverde che ha dei fiori di color rosa-magenta e che è molto comune negli Stati Uniti. In realtà, quella che viene definita Luna rosa è “semplicemente” l’effetto di una nuova ‘Super Luna’, già visibile da questa sera.

La Luna rosa raggiungerà la sua massima grandezza sopra l’Italia alle 13.12 di domani, venerdì 19 aprile 2019. Qualcosa sarà visibile ad occhio nudo, ma per osservarla in modo esauriente e preciso è necessario dotarsi di un telescopio. Quello della Luna rosa, come spiega anche TgCom24, è un fenomeno tipico della stagione primaverile, ed il nome deriva da alcune tradizioni dei nativi americani, che nel colore rosa vedevano la rinascita della vita dopo l’inverno.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCarabiniere ucciso, parla Pasquale, il collega ferito: "Conservo il suo sorriso"
Prossimo articoloCongedo per obesità Forze Armate: i soldati in sovrappeso potrebbero rischiare l'idoneità al servizio