Condividi

Viadotto Sicilia, Pm sequestra atti.
Palermo, 5 Gennaio 2015 – La Procura della Repubblica di Termini Imerese ha ordinato il sequestro negli uffici dell’Anas della documentazione dell’appalto per il viadotto Scorciavacche sulla statale 121 Palermo-Agrigento e del tratto di accesso crollato pochi giorni dopo l’inaugurazione. Il provvedimento è stato deciso dal procuratore Alfredo Morvillo e dal sostituto Francesco Gualtieri. I magistrati incontreranno nel pomeriggio alcuni consulenti che si apprestano a nominare per risalire alle cause del crollo.

(fonte ANSA)

A.P.

Articolo precedentePapa: 21 febbraio riceve Angela Merkel.
Prossimo articoloMarò: Latorre operato stamane a Milano.