Calabria, bomba in auto: morto Matteo Vinci, ex candidato. Aveva litigato con un boss

Dopo le analisi degli artificieri è stata confermata una seconda ipotesi, quella dell’auto-bomba.

L’ordigno ad alto potenziale, forse attivato con un radiocomando, era collocato sotto la macchina. Una tecnica diffusa negli ambienti della ‘ndrangheta.

La vittima era stata candidata alle elezioni comunali.

I suoi terreni erano confinanti con quelli della sorella del boss Mancuso e c’erano state liti. Gli inquirenti: “Cosche alzano il livello”

Sul caso indaga la procura della Repubblica di Vibo Valentia e la procura Antimafia di Catanzaro.

Limbadi è uno dei centri a più alta densità malavitosa della provincia di Vibo Valentia e dell’intera Calabria, regno incontrastato da sempre dei Mancuso, uno dei gruppi storici della criminalità organizzata calabrese.

Risultati immagini per matteo vinci

Il boato e poi le fiamme nel vibonese.

È morto così Matteo Vinci, candidato alle ultime elezioni comunali, ucciso ieri pomeriggio da un’autobomba che mani anonime hanno piazzato sotto la sua auto a Cervolaro, nei pressi di Limbadi, nel cuore dell’entroterra vibonese

Con lui era presente il padre settantenne, rimasto ferito nello scoppio e attualmente ricoverato in ospedale. Vinci invece non ce l’ha fatta.

Secondo le prime ricostruzioni, l’ordigno gli avrebbe fratturato le gambe, impedendogli di uscire dall’auto, nel giro di pochi minuti completamente consumata dalle fiamme.

A dare l’allarme è stato il padre dell’uomo, che dopo l’esplosione ha chiamato la moglie chiedendole di avvertire i soccorsi.

Matteo Vinci, 24 morto per una bomba esplosa nella sua auto a Limbadi (Ansa/Tg1)

Sul posto sono immediatamente arrivati i Vigili del fuoco e i carabinieri. E i primi rilievi non hanno lasciato dubbio alcuno.

Guido Longo, prefetto di Vibo Valentia ha convocato d’urgenza il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica per fare il punto sulle indagini.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche