“Aiuto, la sta picchiando!”, i vicini di casa salvano la donna dalle botte del compagno

Altro orribile episodio accaduto nel giorno che dovrebbe essere dedicato alle donne.

Un uomo agli arresti domiciliari picchia la compagna e la ferisce: ecco quanto è  accaduto ieri sera ad Acilia.

I carabinieri di Ostia sono intervenuti ad Acilia in seguito a una chiamata al 112 che segnalava una lite in famiglia in un appartamento di via Serafino da Gorizia. Hanno trovato la casa a soqquadro e una giovane donna impaurita e ferita. Il compagno, pregiudicato di 40 anni ai domiciliari nella casa di lei, aveva picchiato la ragazza. L’uomo è stato bloccato e arrestato per «lesioni gravi e maltrattamenti», mentre la donna è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale Grassi di Ostia.

Fondamentale è stato l’intervento dei vicini di casa, che avvertendo che la lite stava degenerando, hanno deciso di intervenire con coraggio prima che la situazione andasse a concludersi con un epilogo ben più triste.