VIDEO: CAMORRISTI ENTRANO IN UN RISTORANTE PER UN RAID PUNITIVO.

Raid punitivo di camorristi in un ristorante. I carabinieri della compagnia di Torre del Greco (Napoli) hanno arrestato cinque uomini ritenuti legati al clan camorristico dei “Sarno” responsabili di lesioni personali, porto e detenzione illegale di armi da fuoco, minacce per costringere a commettere un reato e rapina, tutti destinatari di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea. Durante indagini sul pestaggio di un cittadino inerme perpetrato in un ristorante di Cercola domenica 26 settembre ad opera di sei persone armate di due pistole, i militari dell’Arma hanno accertato che l’aggressione era stata organizzata come ritorsione da uno degli arrestati dopo un diverbio avuto con la vittima per futili motivi (l’uso delle giostrine del locale per due bambini), che dopo il fatto la titolare era stata costretta a mentire ai cc con minacce e che a uno dei clienti era stato rapinato il portafogli.