VIDEO: LO ACCOLTELLANO PER UNA SIGARETTA. INCASTRATI DAL VIDEO DELLA SQUADRA MOBILE DI BOLOGNA.

Sono stati fermati dalla Squadra mobile di Bologna con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo d’armi. Una donna italiana e un nordafricano, entrambi tossicodipendenti, nella notte del 27 dicembre, in piazza XX settembre a Bologna, hanno ferito gravemente due marocchini uno di 42 e l’altro di 28 anni. Due giorni fa la Polizia, dopo aver visionato il video di una telecamera del Comune, ha individuato e arrestato i due tossicodipendenti responsabili dell’aggressione. Colpevoli di aver disturbato la coppia chiedendo loro una sigaretta, due nordafricani hanno avuto la peggio: sono stati presi a calci e pugni e hanno ricevuto anche due coltellate: l’uomo di 42 anni è finito in rianimazione per un fendente all’arteria femorale e si trova ancora all’ospedale Maggiore, mentre l’altro è stato ferito all’addome.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche