Vienna, spari in un ristorante del centro: un morto e un ferito, arrestato un sospetto


Un giornalista lituano è stato testimone dell’attacco e ha parlato di più di un assalitore, che avrebbero aggredito la vittima e l’uomo rimasto ferito in un vicolo. Gli uomini parlavano una lingua slava e dicevano “Fratello, fratello”. Secondo quanto riferisce un testimone due uomini armati hanno attraversato Köllnerhofgasse subito dopo la sparatoria: «Erano vestiti di scuro, uno era straordinariamente alto e forte”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche