Condividi

Lo ha travolto il portellone di un furgone avvolto dalle fiamme. E per lui non c’è stato nulla da fare. Un vigile del fuoco di 54 anni, Antonio Dell’Anna, in servizio presso il comando di Taranto, ha perso la vita nella notte, poco dopo l’una, durante le operazioni di soccorso scattate per domare l’incendio divampato in una masseria nelle campagne tra San Giorgio Jonico e Pulsano.

Stando ad una primissima ricostruzione, lo sfortunato Vigile del fuoco stava spegnendo le fiamme che avevano avvolto un furgone per il trasporto degli animali. Il fuoco, però, ha deformato il meccanismo di uno sportellone che ha ceduto di schianto ed ha travolto la vittima.
L’uomo è stato subito soccorso e condotto all’ospedale Santissima Annunziata. Ma per lui, purtroppo, non c’è stato nulla da fare.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCosenza, paura durante la messa: prete beve dal calice e vomita, avvelenato?
Prossimo articoloMauro, il finanziere che comunica battendo le ciglia e non si arrende alla sclerosi